Pizza World Cup 2017
1° posto a Silvano Castagna

Eventi e competizioni 07 ott 2017

"Il mio n° di partecipazione era il 243, alla fine ho vinto una delle 16 medaglie d'oro assegnate alle varie categorie di pizza. Che soddisfazione!
Tanti complimenti a ciascun concorrente e ovviamente a Laurent Raimondo, che è stato il vincitore generale del concorso".
Si è appena concluso il campionato del mondo di pizza organizzato dall'Unione Europea Pizzaiuoli Tradizionali i Ristoratori che, come ogni anno si è svolto al Palacavicchi di Roma Ciampino. Questa competizione è una di quelle che sono riuscite ad entrare nel cuore di tanti pizzaiuoli, tanto da fare registrare numerosissime richieste di partecipazione anche all’edizione 2018, sin da ora, da parte di professionisti e non di questo mestiere di tutto il pianeta terra.

La manifestazione che l’Unione Europea Pizzaiuoli Tradizionali e Ristoratori fondata e presieduta dal Dott. Cav. Alfredo Folliero porta avanti da anni è divenuta ormai il vero punto di riferimento per un grande concorso, che da meriti a chi li ha e confronto costruttivo a tutti i partecipanti.

Super Campione su tutti, con la conquista del “Pizza World Cup 2017”, detentore di questo titolo fino alla prossima edizione ed ovviamente campione a vita: Laurent Raimondo, che ha ricevuto l’ambito trofeo da Claudio Vicanò, campione del “Pizza World Cup 2016”.

Di seguito i Campioni del mondo per le varie categorie:

Per la nuova categoria “All style”
1° Silvano Castagna, 2° Palaccio Yael, 3° Martin Laurent

Per il nuovo premio inserito nel 2017, il “Pizza for Honor”
1° Domenico Caserta, 2° Martin Laurent, 3° Andrea Rossetti

Per la “pizza in 120 secondi”
1° Mario Giordano, 2° Domenico Caserta, 3° Claudio Vicanò

Per “Trofeo Torrente” il nuovo inserimento
1° Valeria Gherasin, 2° Domenico Caserta, 3°Claudio Vicanò

Per la categoria “Pizza in teglia”
1° Ettore Carella, 2° Paolo Malaspina, 3° Stefano D’Auria

Per la categoria “Pizza a Metro Pala”
1° Jeff Terras, 2° Claudia Ametrano, 3° Laurent Raimondo

Per la categoria “Pizza Fritta”
1° Raffaella Gallifuoco, 2° Renato Miroballo, 3° Mourad Beghoura

Per la categoria “No Glut”
1° Gianluca Rea, 2° Raffaele Di Matteo, 3° Simone Cardella

Per la categoria “Sapori del Sud”
1° Antonio Della Volpe, 2° Francesco Barbaro, 3° Francesco Cardia

Per la innovativa categoria “Focaccia”
1° Domenico Caserta, 2° Luca Di Cuonzo, 3° Giulio Paglionico

Per la categoria “Margherita Doc”
1° Mario Giordano, 2° Mario Guarno, 3° Pasquale Schettino

Per la categoria “Calzone Doc”
1° Nizar Escobar, 2° Domenico Caserta, 3° Marc Possamai

Per la categoria “Innovativa”
1° Vincenzo D’Apote, 2° Silviu Munteanu, 3° Claudio Vicanò

Per la categoria “Marinara”
1° Alberto Arino, 2° Daniele Sellami, 3° Valerio Nesci

Per la categoria “Spaghetto d’oro”
1° Florenza Ceraglia, 2° Aldo Minicucci, 3° Ciro Farella

Per la categoria “Dessert”
1° Olivier Mazzadi, 2° Luis Amaral, 3° Dennis Job

Vuoi prenotare un tavolo?
Chiamaci adesso al
+39 0578 63820

CLICCA PER CHIAMARE
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@ristoranteilcolosseo.it